Racconti in Controluce

una storia, una favola che svela il futuro dei due sposi, oppure dipinge il passato o forse immagina quello che sarebbe potuto accadere e non si è mai verificato

L’idea di iniziare quest’attività è nata per caso.

Stavo iniziando a lavorare al libro dei Jalisse e una signora mi telefonò. Mi raccontò che si sarebbe dovuta sposare di lì a poco, aveva letto dei testi miei, aveva visto dei miei spettacoli e voleva che le scrivessi un racconto che parlasse della sua storia d’amore. Voleva che fosse quello il dono che avrebbe fatto a suo marito, proprio il giorno del matrimonio.

Era una bella responsabilità, pensai ma, siccome, le sfide mi sono sempre piaciute accettai volentieri. La incontrai, mi feci raccontare la loro storia e quattro giorni dopo le consegnai “Le lasagne a pois”.

Poi, ho pensato di farlo diventare un progetto.

Conoscendo alcuni elementi, che possono essere raccontati da uno stesso degli sposi o da qualche amico o parente, durante un incontro di persona o tramite videoconferenza, posso cucire un racconto che ha come protagonisti i due sposi stessi.

Saranno narrate vicende, a cavallo tra la finzione e la realtà, che si mescolano per dare forma a una storia, a una favola che svela il futuro dei due sposi, oppure dipinge il passato o forse immagina quello che sarebbe potuto accadere e non si è mai verificato.

Sarà un regalo esclusivo, un augurio per un futuro carico di promesse e di speranza e, in futuro, emozionante testimonianza dell’amore di mamma e papà!

GUARDA LA PROPOSTA

Annunci